Pedaggi

Il pedaggio è il prezzo che si paga alle società concessionarie per l’utilizzo dell’infrastruttura. Il suo valore dipende dai costi di costruzione, manutenzione e gestione dell’autostrada.

Il biglietto di pedaggio

Il biglietto ordinario contiene su banda magnetica i dati relativi alla stazione d’ingresso, il giorno, l’ora e, in funzione del tipo di impianto, anche la classe di entrata. Tali dati sono necessari per la corretta esecuzione della transazione di pagamento del pedaggio alla stazione di uscita.

Come si calcola il pedaggio

Il pedaggio autostradale si calcola moltiplicando i km percorsi con un dato veicolo per la tariffa unitaria chilometrica attribuita alla classe del veicolo stesso. La classificazione dei veicoli avviene in base alla dimensione della loro sagoma (cioè l’altezza del veicolo sulla perpendicolare dell’asse anteriore) e del numero dei loro assi.

Vi sono 5 classi di veicoli:

  • classe A Veicoli a 2 assi
  • classe B Veicoli a 2 assi
  • classe 3 Veicoli e convogli a 3 assi
  • classe 4 Veicoli e convogli a 4 assi
  • classe 5 Veicoli e convogli a 5 o più assi

classi

Di seguito è possibile calcolare l’importo dei pedaggi corrispondenti ad una data percorrenza.

Calcola il pedaggio

Dal 1° gennaio 2017 sono entrati  in vigore gli adeguamenti delle tariffe di pedaggio autostradale delle Società Concessionarie disposti con i Decreti del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze.

Autostrada A35
Entrata  
Uscita  


Classe A
Euro ---/--
Classe B
Euro ---/--
Classe 3
Euro ---/--
Classe 4
Euro ---/--
Classe 5
Euro ---/--