Modalità di pagamento

Brebemi offre una grande varietà di modalità di pagamento, per agevolare e rendere più veloci le operazioni di pagamento.

  • TELEPASS con addebito sul c.c. bancario o postale
  • Con CARTE (viacard, bancomat, postmat, di credito abilitate) con addebito sul c.c. bancario o postale
  • Contanti

Le modalità di pagamento riservate ai clienti dell’A35 sono molteplici e sono ben segnalate in corrispondenza alle piste delle stazioni di uscita. Essendo l’A35 un’autostrada di concezione moderna, le stazioni sono caratterizzate da un elevato grado di automazione. Tutti gli apparati sono controllati in remoto anche attraverso un sistema di telecamere. Le due barriere e il casello di Caravaggio sono presidiati da personale addetto all’esazione.

La segnaletica nelle piste di uscita

segnaletica

Piste bianche. Con il simbolo dei contanti e della “mano” per pagare con: contanti ad un operatore.

Piste bianche senza operatore. Con il simbolo dei contanti (senza la “mano”) e delle carte per pagare con: contanti in cassa automatica, Viacard, Bancomat, Carte di Credito.

Viacard
viacard

Di conto corrente: è un titolo magnetico legato al conto corrente bancario del cliente. Può essere chiesta ai Punto Blu o ai Centri Servizi, agli istituti bancari convenzionati ed alle società emittenti carte di credito;

“A scalare”: è prepagata e disponibile in vari tagli (€ 25,00, 50,00 e 75,00). Può essere acquistata presso tutti i Punto Blu, i Centri Servizi ed in altri numerosi esercizi commerciali che espongono la vetrofania. Presso le piste manuali di competenza sono in distribuzione le tessere con tagli da € 50,00.

Fast Pay (Bancomat)

bancomat

Carte di credito (Visa, Mastercard, American Express, Diners)

carte_di_credito

Il pagamento del pedaggio si effettua senza digitare il PIN e senza alcuna commissione aggiuntiva rispetto all’importo del pedaggio. Le carte di credito accettate sono: Visa, Eurocard/Mastercard, American Express, Diners.

telepass

Pista con cassa automatica e TELEPASS. Non è fisicamente presidiata da un esattore ma consente sia i pagamenti in contante che con le carte sopra citate e il transito senza sosta per i veicoli provvisti di apparato TELEPASS.

Pista TELEPASS. Sono piste dedicate ai soli veicoli con a bordo di apparato TELEPASS. Per informazioni sul sistema ci si può collegare al sito internet www.telepass.it. Giova ricordare che le pattuizioni contrattuali TELEPASS richiedono che i clienti aggiornino puntualmente la propria anagrafica e le targhe dei mezzi (massimo 2) sui quali intendono utilizzare l’apparato TELEPASS.

Pista TELEPASS e automatica. Si tratta di piste bimodali destinate sia ai clienti con TELEPASS sia ai clienti che vogliono effettuare il pagamento automatico attraverso gli appositi apparati di pista con le Carte Viacard, Fast Pay e le Carte di credito sopra citate. Queste piste consentono in caso di difficoltà al cliente di essere assistito da un addetto qualificato che opera in remoto attraverso un sistema tecnologicamente avanzato che permette la comunicazione audio visiva.

Scontrino di pedaggio e fatturazione dei transiti

Presso la stazione di uscita, dopo il pagamento del pedaggio, il cliente può richiedere il rilascio di uno scontrino di pedaggio con l’importo corrisposto. Questo documento non ha valore fiscale ma è utilizzabile per richiedere la fattura dei pagamenti corrisposti alla A35 compilando l’apposito modulo (Richiesta fatturazione pedaggi).

Per richiedere la fatturazione dei mancati pagamenti compilare l’apposito modulo.

La richiesta di fattura deve essere inviata direttamente a S.d.P. Brebemi S.p.A., presso la Sede Operativa di Fara Olivana con Sola (BG). La richiesta deve essere corredata dai predetti scontrini (D.M. Finanze 20/07/79) e sottoscritta per la assunzione di responsabilità.

Attestati rilasciati da altre Società non potranno essere fatturati. L’attestato rilasciato in pista automatica, nel caso di pagamento non avvenuto in maniera regolare, può costituire un Rapporto di Mancato Pagamento Pedaggio, e non potrà essere fatturato.