Mancato pagamento

Il Codice della Strada (Art.176) stabilisce che l’utente sprovvisto del biglietto di entrata è tenuto al pagamento del pedaggio, calcolato dalla stazione di entrata più lontana. All’utente è data la facoltà di dimostrare oggettivamente (tramite scontrini, fatture, testimonianze di terzi, ecc.) l’effettiva stazione di entrata.

Qualora il veicolo non sia munito di Telepass, ritirare lo scontrino di mancato pagamento, e seguire le istruzioni in esso riportate per la corresponsione del pedaggio.

E’ bene sapere che il Mancato pagamento del Pedaggio comporta un illecito amministrativo e, pertanto, una volta accertato, darà origine ad un Procedimento Amministrativo al cui termine è prevista per gli inedempimenti l’applicazione di una sanzione pecuniaria (da €85,00 ad € 338,00) oltre ad una sanzione accessoria (2 punti di decurtazione sulla patente di guida).

Pagamento

Il pagamento dell’importo dovuto deve essere effettuato entro e non oltre il 15° giorno successivo dalla data del transito attraverso una delle seguenti modalità:

  • Bonifico bancario, con versamento dedicato sul Conto Corrente intestato a SdP Brebemi S.p.A. rispondente ai seguenti codici: IBAN: IT56T0200809440000102533898 – BANCA UNICREDIT S.p.A.
    BIC/SWIFT: UNCRITMMMCN
  • Bollettino di Conto Corrente Postale n.° 001018704898 intestato a SdP Brebemi S.p.A.
  • Pagamento presso le stazioni presidiate dal personale e già indicate in premessa alla presente Carta dei Servizi.

Si dovranno indicare con precisione i dati attinenti la targa del veicolo e il numero univoco di Mancato Pagamento composto di 10 cifre. Qualora il pagamento venisse effettuato oltre il termine indicato, l’importo dovrà essere maggiorato di € 2,58 per spese di riscossione. Trascorso il suddetto termine A35 darà corso alla procedura di recupero del credito con l’aggravio delle relative spese.

Verificata la precisa corresponsione del pedaggio dovuto in relazione al tratto effettivamente percorso e la validità degli elementi giustificativi prodotti dall’utente, la Società accoglie, senza ulteriore comunicazione, la richiesta degli utenti.

Nel caso in cui la compilazione dei dati inerenti il Rapporto di Mancato Pagamento fosse incompleta e/o i requisiti necessari all’archiviazione fossero del tutto assenti o insufficienti, A35 potrà avvalersi della facoltà di recuperare coattivamente, previa comunicazione scritta all’utente, il proprio credito.

Per chiarimenti

  • Email: rmpp.brebemi@argenteagestioni.it
  • Mediante comunicazione scritta indirizzata a S.d.P. Brebemi S.p.A., Via Somalia 2/4, Brescia
  • Numero verde: 800.186.083, tutti i giorni feriali dalle 09,00 alle 12,00 e dalle 14,00 alle 16,00.