A35 Brebemi apre la prima puntata di Top Gear Italia su Sky Uno HD

A35 Brebemi apre la prima puntata di Top Gear Italia su Sky Uno HD

Brescia, 23 marzo 2016. E’ andata in onda ieri in “prime time” su Sky Uno HD (Canale 105 e 108) la prima puntata di Top Gear Italia. Sulla scia del  successo internazionale la versione italiana vede alla conduzione tre personalità di punta del mondo dell’intrattenimento e dei motori: Guido Meda, capo della redazione Motori e vice direttore di Sky Sport, pilota amatoriale di auto e moto, Joe Bastianich, il re della ristorazione, da sempre appassionato di motori a due e quattro ruote, pilota e grande collezionista di auto d’epoca, e il pilota italiano Davide Valsecchi. Al terzetto d’eccezione si unisce il test driver The Stig.
Per la puntata di debutto del programma, nel percorso da Milano al circuito allestito a Gardaland – a Castelnuovo del Garda (VR) –  la produzione e i tre piloti hanno scelto la A35 Brebemi come parte del percorso ideale per raggiungere la meta. Conosciuta già dai tre protagonisti, la direttissima Milano-Brescia è stata individuata da subito come il tratto migliore da percorre per raggiungere il Nord Est per l’oggettiva brevità di strada da fare, per la modernità e per la sicurezza della nuova infrastruttura.
A riprova delle motivazioni che hanno spinto produzione e piloti a scegliere A35 Brebemi per il loro percorso da Milano verso Est, le brevi interviste raccolte a Guido Meda, Joe Bastianich e Davide Valsecchi e caricate sul sito Brebemi nella sezione Video-Gallery .
La testimonianza dei tre protagonisti, comune agli oltre 10 milioni di utenti che dall’apertura hanno percorso la A35,  possono essere sintetizzate dall’intervento di Guido Meda: Da quando la Brebemi è arrivata ha cambiato la vita a chi da Brescia viene a Milano tutti i giorni e anche a me… Prima ci mettevo un tot con i camion, adesso ci metto un tot meno molto, pur andando a velocità codice, su un’autostrada bella….”
Info stampa:
Consilium Comunicazione
Andrea Cucchetti – acucchetti@consiliumcom.it; 331 3199036

 
Brebemi
A35 Brebemi è il collegamento autostradale direttissimo tra Brescia e Milano, la via più veloce e sicura tra le due città.  L’infrastruttura, attiva dal 23 luglio 2014, ha un’estensione di 62,1 km, raggiungibile dalla città di Brescia attraverso la Tangenziale Sud di Brescia e la SP.19 oppure utilizzando la nuova A21 (Corda Molle). I  caselli dell’autostrada sono sei: Chiari Ovest, Calcio, Romano di Lombardia, Bariano, Caravaggio e Treviglio. Superato l’ultimo casello di Treviglio, ci si immette nell’A58 Tangenziale Est Esterna Milano (TEEM) che consente all’A35 Brebemi di raggiungere Linate e l’Area Metropolitana di Milano tramite  due svincoli, a destra, Pozzuolo Martesana e a sinistra Liscate, che sboccano rispettivamente sulla SP.103 Cassanese e sulla SP.14 Rivoltana. Dal 16 maggio 2015, con l’apertura dell’intera tratta di TEEM, A35 Brebemi è interconnessa con il sistema autostradale nazionale tramite il collegamento diretto con A4 a Nord e con la A1 a Sud. A35 Brebemi è la prima infrastruttura autostradale italiana a essere stata realizzata in project financing, per il quale ha avuto tre importanti riconoscimenti internazionali in Usa e UK.
Indietro a: News