Vacanze Coi Fiocchi 2022: diamo un passaggio alla sicurezza

Vacanze Coi Fiocchi 2022: diamo un passaggio alla sicurezza

Torna per il ventitreesimo anno consecutivo “Vacanze Coi Fiocchi”, la campagna nazionale per la sicurezza sulle strade delle vacanze promossa dal Centro Antartide. In questa estate 2022 sembrano essere ripartiti i viaggi degli italiani e dei turisti stranieri nel nostro Paese con un prevedibile maggior traffico sulle strade delle vacanze. Questo ci invita a fare tutto il possibile per mettere in atto gesti ed attenzioni che possono fare la differenza per la nostra sicurezza e per l’ambiente. Spesso sono proprio i gesti più semplici ad essere dati per scontati ma che poi possono evitare incidenti con impatti, anche gravi, sulla salute delle persone. Infatti il mancato rispetto dei limiti di velocità insieme alla distrazione sono le principali cause di incidenti stradali così come la scelta di non usare l’auto se non strettamente necessario, preferendo piedi e bicicletta o treno e altri mezzi di trasporto pubblico.

A sottolinearlo, ancora una volta, gli aderenti di tutta Italia, amministrazioni locali, autostrade, associazioni e media, con l’abituale collaborazione di testimonial d’eccezione come Piero Angela, Patrizio Roversi Luca Mercalli.

 Per l’estate 2022 si prevede che circa 26 milioni di italiani andranno in vacanza, di questi il 56% utilizzerà l’auto. In base ai dati degli ultimi anni luglio e agosto rimangono i mesi con il maggior numero di incidenti stradali. Le statistiche ci insegnano che spesso sono piccoli gesti che causano la maggior parte degli incidenti e quindi con semplici attenzioni potremmo veramente trascorrere vacanze coi fiocchi. A partire dalla distrazione dovuta spesso all’uso dei dispositivi digitali (circa il 75% delle cause degli incidenti), alla stanchezza, al rispetto dei limiti di velocità, all’uso delle cinture di sicurezza (anche per i sedili posteriori) e dei seggiolini per i bambini ma anche evitare di bere alcol quando ci si mette alla guida.

Sul territorio nazionale autostrade, amministrazioni locali, associazioni, media e radio promuovono la campagna diffondendo spot radiofonici, manifesti con l’immagine ormai tradizionale di Snoopy e il pieghevole, distribuito nei comuni della penisola e sulla rete autostradale italiana, tra caselli, punti Blu, aree di cortesia e che accanto a quello di Piero Angela presenta contributi e riflessioni su questi temi a cura di Patrizio Roversi e Luca Mercalli, testimonianze che vogliono mantenere alta l’attenzione anche alla sostenibilità in questo momento così delicato.

Vacanze coi Fiocchi è realizzata con il patrocinio del Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Anci, Osservatorio per l’educazione alla sicurezza stradale – Regione Emilia-Romagna ed è ideata e coordinata dal Centro Antartide di Bologna.

Materiali come d’abitudine dal tono leggero ricordano quanto sia importante che ciascuno faccia la sua parte: il 90% degli incidenti dipende infatti da comportamenti scorretti di chi è alla guida.

Divisa tra la promozione su strada e quella in rete, la campagna ha una pagina Facebook che accompagna quotidianamente i vacanzieri con informazioni e suggerimenti per viaggi più piacevoli e sicuri, accanto ai messaggi dei testimonial con gli hashtag #VacanzeCoiFiocchi e #VCF22.

 

Link Facebook: http://www.facebook.com/VacanzeCoiFiocchi